Trovare la tonalità  con i diesis e con i bemolli

La tonalità  la trovi sia con i diesis che con i bemolli. per capire in che tonalità  ti trovi con i diesis, ti consiglio di salire di un tono partendo dall’ultimo diesis. esempio: 4 diesis in chiave, l’ultimo diesis è RE quindi salendo di un semitono, troverai il MI di conseguenza è MI maggiore. Se trovi 2 diesis, sali di un
semitono dall’ultimo diesis…RE maggiore e così via.

tonalità bemolli

La tonalità  e i bemolli

Per quanto riguarda i bemolli, la tonalità  te la darà  il penultimo bemolle che incontri. esempio: 3 bemolli in chiave (SI-MI-LA), il penultimo è MI, quindi la tonalità  sarà  di MIb maggiore. Ogni tonalità  data dall’armatura in chiave, dura fin quando non viene cambiata volontariamente l’armatura in chiave,se non ci sono cambiamenti d’armatura durante il brano, la tonalità  rimarrà  quella di partenza.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Anonimo ha detto:

    grazie a chi lo ha scritto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

css.php