Pianoforte a coda Bosendorfer Imperial 290

La pianoforte a coda Bosendorfer, qui vediamo il modello a coda Imperial 290, è tra i più rinomati al mondo; è una casa austriaca che produce pianoforti, consociata dal 2008 al gruppo Yamaha. Questa prestigiosa fabbrica fu fondata nel 1828 e fin dall’inizio si contraddistinse per la costruzione di strumenti di alta qualità. Prima di proseguire con la descrizione del meraviglioso piano a coda Bosendorfer ti ricordo che la Amorico Trasporti offre un ottimo servizio, qualità/prezzo, per i traslochi a Roma del tuo pianoforte acustico ma non solo.

pianoforte a coda bosendorfer 290 imperial

Bosendorfer 290 Imperial : pianoforte a coda

Storia e qualità del pianoforte a coda e verticale  Bosendorfer

La Bosendorfer fu la prima impresa a fabbricare pianoforti con estensione maggiore degli 88 tasti classici, prima mettendo sul mercato l’Imperial (Modello 290) modello da 97 tasti e in seguito Il Model 225 da 92 tasti.

Le note aggiunte che si trovavano nella parte bassa della tastiera erano coperte da un pannello mobile per evitare pressioni accidentali dei tasti. Attualmente invece i tasti aggiunti agli 88 standard hanno una coloratura in nero che si differenzia dal classico bianco.
Una caratteristica peculiare dei pianoforti Bosendorfer è il suono cupo e corposo , più ricco di armonici. Sul modello Imperial queste tonalità dipendono in parte dall’inclusione di 9 note basse aggiuntive. Queste corde in più, incidono sul timbro del pianoforte perché quando le altre vibrano, esse suonano per risonanza.

Bosendorfer 290 Imperial : pianoforte a coda famoso

Le note basse dei pianoforti Bosendorfer emettono un suono molto potente e distintivo. La Bosendorfer produce sette modelli di pianoforte a coda e un pianoforte verticale. Il modello Imperial di cui sopra è uno dei più grandi pianoforti costruiti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

css.php