Microfoni a nastro

I microfoni a nastro sono molto simili a quelli dinamici, cioè hanno lo stesso principio elettro-magnetico di funzionamento: solo che al posto del diaframma c’è un sottilissimo nastro metallico ondulato (dallo spessore di pochissimi micron). Il funzionamento è il medesimo dei microfoni dinamici, solo che è ancora più delicato e sensibile dei microfoni a condensatore. Ciò lo rende esclusivamente adatto all’utilizzo in ambienti molto curati sia acusticamente, sia ambientalmente.

microfono a nastro

Caratteristiche del microfono a nastro

Caratteristiche tecniche e suo : microfoni a nastro

Essendo il nastro molto sottile, questo microfono è particolarmente sensibile alle frequenze medio-alte ed alte: adatto, dunque, per voci femminili delicate e strumenti molto armonici non troppo dinamici come l’arpa, e le chitarre acustiche e classiche.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

css.php