Composizione di una melodia musicale

In genere si sceglie una scala o tonalità  su cui si creano dei giri di accordi ed una struttura, insieme alla melodia. Il ritmo può venire da un riff di chitarra, basso o batteria o anche tastiera, per esempio. La melodia è la cosa più delicata ed importante e ci sono diversi modi per comporla. Al pianoforte, alla chitarra o anche direttamente con la voce, con vocalizzi o scatting.

come comporre melodia

I modi per comporre la melodia

Personalmente creo da solo e al pianoforte, improvvisando, scrivendo su pentagramma e correggendo dopo. Tuttavia il processo compositivo rimane sempre aperto, anche in fase di stesura del testo (adattamenti) e in fase di registrazione o arrangiamento o mixaggio. Ci sono molti che compongono anche solo con il PC, tramite campioni e scrivendo le melodie con il mouse. Ognuno ha il suo metodo.

Il riff melodico ed il suo schema

Tornando al riff, esso è semplicemente uno schema ritmico- melodico che si ripete e segue degli accordi o anche uno solo. Se il tuo amico con il basso parte con un giro di due accordi, tu dovresti su quei due accordi trovare uno schema o pattern incisivo con cui accompagnare gran parte della canzone. Spesso sono molto semplici ed orecchiabili e su pochissimi accordi. Gli altri strumenti creano la loro parte in base ai giri armonici o progressioni di accordi stabiliti che andrebbero scritti per stendere la struttura del pezzo. (Intro, strofa,ponte,ritornello…)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

css.php