Accordi musicali : studiare armonia e ascoltare musica

Riflessioni sullo studio dell’armonia, sull’ascoltare musica e sugli accordi musicali da parte di un visitatore.
Le leggi dell’armonia sono fondamentali per poter suonare in modo professionistico, perché se ti si chiede di suonare un accordo musicale del tipo Ab7con11#e 13b (che fa schifo) come lo fai se non sai di cosa si sta parlando? la musica è un linguaggio, e come tale, per imparare a parlarlo correntemente, bisogna conoscerne la grammatica: ci si può accontentare di sapere l’ABC, ma in questo caso non potrai mai scrivere dei poemi…è ovvio che più conosci la lingua, meglio puoi usarne gli attributi; poi c’è quella che si chiama seconda scuola viennese, capitanata da Schoenberg e dai suoi allievi. Egli teorizza la dodecafonia, che è l’atonalità  portata all’estremizzazione.
accordi musicali armonia studiare

Studiare armonia . accordi musicali

Ascoltare musicare studiare armonia : accordi

Credo che se sai perfettamente le regole del gioco puoi permetterti di sradicarle completamente dal loro contesto e farne ciò che vuoi, ma un palazzo non verrà  mai su bene se prima non fai delle ottime fondamenta.
Ascoltare è assolutamente fondamentale: la musica nasce per essere ascoltata  e dall’ascolto nascono le idee che rendono quelle 12 note una specie di borsa di mary poppins da cui tirare fuori tutto quello che ti viene in mente. spero di non essere stato tedioso e lapidario.
(Visitatore)
Personalmente mi trovo d’accordo con questo commento del visitatore e quindi invito anche io allo studio dell’armonia musicale oltre che all”analisi ed ascolto attento.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

css.php