Caratteristiche dei tre pedali del pianoforte

I tre pedali sono molto importanti nell’espressività  del pianoforte. Di solito sono 2 o 3: quello destro, detto pedale di risonanza o del forte, alza una leva detta “alzasmorzi”, così le corde continuano a vibrare liberamente. Con il sinistro, detto pedale del piano o di 1 corda, riduci la forza di battuta sulle corde, quasi come una sordina, che produce suoni più attenuati. Quello centrale è invece una vera e propria sordina, ma non è presente in tutti i tipi di piano.

pedale pianoforte risonanza

Come usare il pedale di risonanza

Per usare il PEDALE DI RISONANZA l’impiego di questo pedale aiuta a legare i suoni ed, eventualmente, a creare una sorta di alone timbrico e armonico dato anche dal resto delle corde non più smorzate che entrano in una vibrazione simpatica generata dalle onde sonore delle note appena suonate. Basta schiacciarlo a ogni battuta assegnata nello spartito e lasciarlo quando ne inizia un’altra.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

css.php